Informativa:
questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalit� illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di pi� o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Cliccando su "OK" acconsenti all�uso dei cookie.
OK
 torna all'home page
 
  Spazio Culturale
 
MANUALI

accesso diretto
 OFFICE
   access2000
   excel2000
   word2000
   backup
   virus
 TOOLS
   harddisk
   registry
   winzip
   dos
 WEB
   flash5
percorso:: _Home > _Manuali > _DOS > _Capitolo 05
 fine testo aumenta dimensioni testo diminuisci dimensioni testo informazioni indice manuale DOS
     Manuale DOS
05    SINTASSI    
 aggiungi ai preferiti


SINTASSI GENERALE DEI COMANDI


In generale per eseguire un comando si deve digitare il nome del comando seguito da un INVIO (ENTER in alcune tastiere). La pressione del tasto INVIO indica che si vuole eseguire il comando.

ESEMPIO. Primo comando.
Aprire la finestra DOS e digitare il comando ver. Non succede niente, si vede il comando digitato affianco al prompt, ma il computer non esegue nessuna operazione, sta aspettando che si completi il comando. Finché non si preme il tasto INVIO, il DOS aspetta il completamento del comando. Provare a premere INVIO, subito sotto il comando appare la sua “esecuzione”, figura 5.01. Ver sta per versione, quindi la risposta è la versione di DOS installata. Nel nostro caso non è segnalata una versione di DOS (l’ultima è la 6.22), ma una versione di Windows, infatti, come detto prima, la finestra DOS è solo una simulazione del sistema.
 

 
FIG. 5.01
 

Alcuni comandi prevedono anche dei parametri e/o delle opzioni, cioè non è sufficiente digitare il nome del comando. Le opzioni sono indicate dalla barra “/” (quella sopra il 7), seguita da un carattere. Per esempio:

dir /?

I parametri sono di solito nomi di file o di directory, per esempio:

dir c:\windows

È molto importante l’utilizzo degli spazi. Gli spazi non possono essere omessi (nella maggior parte dei casi), altrimenti il comando potrebbe essere interpretato male, o anche potrebbe non essere riconosciuto.
Normalmente il DOS non dice niente se il comando viene eseguito correttamente mentre segnala l’errore in caso contrario. Per cui quando si digita un comando si vede solamente la riga successiva al comando, se invece ci sono degli errori si legge un messaggio che cerca di spiegare perché il comando è fallito.
Normalmente non c’è differenza tra maiuscole e minuscole, per cui si possono utilizzare entrambe senza problemi.

Ogni comando si intende eseguito nella cartella corrente, la directory corrente è quella in cui si lavora. Per sapere qual è la cartella corrente si deve semplicemente leggere il nome nel prompt.
Dopo aver eseguito un comando, il sistema ritorna il prompt per eseguire il comando successivo.


     Manuale DOS
05     SINTASSI    
 
 inizio testo aumenta dimensioni testo diminuisci dimensioni testo informazioni indice manuale DOS
 
 
Pubblicità  
 
Applicazioni iPhone















Condizioni d'uso | Informativa Privacy e Cookie Policy | Crediti
Copyright©2005 tutti i contenuti sono proprietà esclusiva di ManualiPc.it

 
Manualipc - Via Casette 13 - Saletto di Breda - 31030 Treviso, Italy - tel. 0422.98135 - email info@manualipc.it - P.I. 03687860266