Informativa:
questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalit� illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di pi� o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Cliccando su "OK" acconsenti all�uso dei cookie.
OK
 torna all'home page
 
  Spazio Culturale
 
MANUALI

accesso diretto
 OFFICE
   access2000
   excel2000
   word2000
   backup
   virus
 TOOLS
   harddisk
   registry
   winzip
   dos
 WEB
   flash5
percorso:: _Home > _Manuali > _WORD2000 > _Capitolo 04 > _Capitolo 05
 fine testo aumenta dimensioni testo diminuisci dimensioni testo informazioni indice manuale WORD2000 indice capitolo 04
     Manuale WORD2000
04.05    INSERIRE TESTO     
SPOSTARE IL CURSORE    
 aggiungi ai preferiti


 SPOSTARE IL CURSORE
 

Per poter scrivere in un punto qualsiasi della pagina si deve portare il CURSORE (non il puntatore del mouse) su quel punto. Ogni volta che si inizia un nuovo lavoro il cursore lampeggia in alto a sinistra, cioè all’inizio del foglio. Per scrivere più in giù sul foglio si deve portare il cursore nella posizione desiderata. Purtroppo il cursore può essere spostato solo dove c’è già del testo, non può essere messo in una zona vuota, bianca, della pagina. Ciò significa che, partendo da una pagina vuota, per scrivere in mezzo alla pagina si deve premere invio più volte, finche si arriva nel punto desiderato, cioè si deve inserire testo (caratteri).
In generale si utilizza il cursore per aggiungere o correggere un testo già esistente. Per spostare il cursore, su un testo già esistente, si possono utilizzare alcuni tasti nella tastiera o il puntatore del mouse. Queste tecniche verranno spiegate nell’esempio seguente.

ESEMPIO. Spostare il cursore.
Si utilizza, ancora una volta, il file contenente il testo degli esercizi precedenti.
Il cursore, come si è visto prima, lampeggia alla fine del testo. Questo significa che digitando qualcosa sulla tastiera il testo viene aggiunto alla fine del documento. Per aggiungere testo in mezzo al documento si deve portare il CURSORE nella posizione corrispondente.
Il primo modo per spostare il cursore, di un carattere alla volta, è utilizzare le frecce direzione sulla tastiera. Ogni volta che si preme una freccia il cursore viene spostato di un carattere in direzione della freccia premuta, all’interno del testo. Non è possibile uscire dal testo scritto: provare a spostare il cursore con le frecce direzione verso il basso, dopo il testo scritto il cursore rimane fermo. Quindi il cursore può essere portato in qualsiasi posizione dove c’è già del testo scritto.
Provare a portare il cursore in mezzo ad una riga e digitare qualcosa, tutto ciò che viene digitato sarà scritto esattamente in corrispondenza del cursore e il resto del documento sarà spostato per fare spazio al nuovo testo.
Sempre utilizzando la tastiera esistono alcune scorciatoie. Per esempio il tasto FINE (sopra le frecce direzione) porta il cursore alla fine di una riga, mentre il tasto HOME (sopra il tasto fine, a volte rappresentato con una freccia obliqua) porta il cursore all’inizio della riga. Premendo insieme CTRL (a sinistra della tastiera) + FINE si porta il cursore alla fine del documento, se sono cento pagine in una frazione di secondo si arriva alla fine della centesima pagina. Premendo CTRL + HOME si porta il cursore all’inizio del documento, cioè prima pagina, prima riga, primo carattere. Provare queste combinazioni.
L’altro modo per spostare il cursore è quello di utilizzare il puntatore del mouse. Si deve muovere il mouse e portare il puntatore (che assume la forma di una I) nella posizione del testo dove si vuole far apparire il cursore e si deve fare un clic. Dopo aver premuto il tasto sinistro del mouse, il puntatore non serve più: si può spostare, anzi conviene spostarlo. Nel punto dove è stato fatto il clic appare il cursore. Si ricorda ancora una volta che non si può portare il cursore dove non c’è testo, per cui se si tenta di fare clic su una zona bianca della pagina, il cursore appare nella zona di testo più vicina.

Non esiste un sistema migliore o peggiore per spostare il cursore, dipende dalla situazione, perciò si consiglia di provare e imparare tutti i metodi precedenti. Il sistema con il puntatore del mouse è il più utilizzato, ma gli altri in alcune situazioni fanno risparmiare molto tempo.
Ultima considerazione: utilizzando le barre di scorrimento (capitolo 03.03) si possono vedere tutte le parti del documento, senza spostare il cursore. Provare a utilizzare le barre di scorrimento osservando la posizione del cursore, si noterà che non cambia.
 


     Manuale WORD2000
04.05     INSERIRE TESTO     
SPOSTARE IL CURSORE    
 
 inizio testo aumenta dimensioni testo diminuisci dimensioni testo informazioni indice manuale WORD2000 indice capitolo 04
 
 
Pubblicità  
 
Applicazioni iPhone















Condizioni d'uso | Informativa Privacy e Cookie Policy | Crediti
Copyright©2005 tutti i contenuti sono proprietà esclusiva di ManualiPc.it

 
Manualipc - Via Casette 13 - Saletto di Breda - 31030 Treviso, Italy - tel. 0422.98135 - email info@manualipc.it - P.I. 03687860266