Informativa:
questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalit� illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di pi� o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Cliccando su "OK" acconsenti all�uso dei cookie.
OK
 torna all'home page
 
  Spazio Culturale
 
MANUALI

accesso diretto
 OFFICE
   access2000
   excel2000
   word2000
   backup
   virus
 TOOLS
   harddisk
   registry
   winzip
   dos
 WEB
   flash5
percorso:: _Home > _Manuali > _REGISTRY > _Capitolo 04
 fine testo aumenta dimensioni testo diminuisci dimensioni testo informazioni indice manuale REGISTRY
     Manuale REGISTRY
04    ALCUNE CHIAVI UTILI    
 aggiungi ai preferiti
 
PROGRAMMI CHE PARTONO AUTOMATICAMENTE ALL’AVVIO DI WINDOWS
 

Quando si accende il computer o si riavvia Windows, ci sono alcuni programmi che sono eseguiti automaticamente. I seguenti percorsi, all’interno del registro di configurazione, contengono le impostazioni di questi programmi.

HKEY_LOCAL_MACHINE\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Run
I programmi contenuti in questa chiave sono eseguiti ad ogni avvio di Windows, qualunque sia l’utente corrente.

HKEY_LOCAL_MACHINE\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\RunOnce
I programmi contenuti in questa chiave sono eseguiti ad ogni riavvio di Windows, per tutti gli utenti.

HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Runonce
I programmi contenuti in questa chiave sono eseguiti automaticamente al primo riavvio di Windows. Sono validi solo per l’attuale utente, non per tutti gli altri.

HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Run
I programmi contenuti in questa chiave sono eseguiti ad ogni avvio di Windows, solo per l’attuale utente, non per tutti gli altri.

Per eliminare i programmi si utilizza il comando MODIFICA – ELIMINA.
 
 

APERTURA FINESTRE SENZA ANIMAZIONE
 
 

Modificando le dimensioni delle finestre si attiva una procedura di animazione di Windows che rallenta l’operazione. Per evitare questa animazione si deve creare una nuova voce MinAnimate, con il valore 0. Si utilizza il comando MODIFICA – NUOVO – DWORD, all’interno della chiave
HKEY_CURRENT_USER\ControlPanel\Desktop\WindowsMetrics
 
 

NUMERO ID DI WINDOWS
 
 

Il numero di serie di Windows è contenuto nel valore ProductId,  all’interno della chiave
HKEY_LOCAL_MACHINE\Software\Microsoft\Windows\CurrenteVersion
Altre voci utili si trovano nella stessa chiave, per esempio DigitalProductId, ProductName, ProductKey.
 
 

CANCELLARE NEL REGISTRY LE VOCI DEI PROGRAMMI DISINSTALLATI
 
 

Quando si installa un programma in Windows, questo crea una cartella con il proprio nome, dove copia tutti i file necessari, inoltre crea i collegamenti nel menu AVVIO o nel Desktop per aprire velocemente il programma stesso. Oltre a queste operazioni, che sono ben visibili e facilmente cancellabili, i programmi scrivono alcune voci nel registro di configurazione.
Quando si disinstalla un programma, la cartella con il nome del programma viene eliminata, così come i collegamenti sul menu AVVIO e sul Desktop. Purtroppo la maggior parte delle voci nel registro di configurazione non vengono eliminate, si deve quindi procedere all’eliminazione manuale.
Si deve aprire l’editor del registry e cercare il nome del programma, o dei programmi, all’interno delle chiavi seguenti:
HKEY_LOCAL_MACHINE\Software
HKEY_CURRENT_USER\SOFTWARE
Per eliminare le voci si devono selezionare i nomi e si utilizza il comando MODIFICA – ELIMINA, oppure il tasto CANC nella tastiera.

Eliminare le voci inutili nel registro di configurazione significa velocizzare l’avvio di Windows.
 
 

ANTEPRIMA DEL DISEGNO COME ICONA BMP
 
 

Si deve modificare il contenuto del valore stinga DefaultIcon, impostando tale valore a “%1”. DefaultIcon si trova nella chiave
HKEY_CLASSES_ROOT\Paint.Picture
 
 

CAMBIARE NOME AGLI OGGETTI DI SISTEMA
 
 

Alcuni nomi in Windows sono predefiniti, per esempio cestino, Stampanti. Questi sono detti oggetti di sistema e non possono essere eliminati dall’utente. È possibile cambiare i loro nomi utilizzando il comando REGEDIT e selezionando la chiave HKEY_CLASSES_ROOT\CLSID, come visualizzato nella figura 4.01.
 

 
FIG. 4.01
 

A questo punto si deve utilizzare il comando MODIFICA – TROVA per cercare la voce da modificare (capitolo 2). Trovata la voce si utilizza il comando MODIFICA – MODIFICA per cambiare il valore (capitolo 2).
 
 

MENU AVVIO
 
 

È possibile modificare alcune impostazioni del menu AVVIO, modificando le voci elencate di seguito, all’interno della chiave
HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion
\Policies\Explorer.
Per ogni voce si deve sostituire il valore corrente con il valore

1 (0)

No Recent Menu: Si fa sparire l’elenco dei FILE RECENTI.
No Find: Si disattiva la funzione TROVA.
No Run: Sparisce la voce Esegui.
No Save Setting: Le impostazioni del Desktop non vengono salvate.
 
 

CONNESSIONE ACCESSO REMOTO
 
 

Si può bloccare l’accesso alla connessione in Internet costruendo un nuovo valore all’interno della chiave
HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Policies\Network
Si deve selezionare questa chiave e aggiungere un valore di tipo DWORD, utilizzando il comando MODIFICA – NUOVO – DWORD. Il nome di questo dato deve essere NoDial e il valore deve essere impostato ad 1.
Per riutilizzare la connessione si deve impostare il valore a 0.
 
 

ELIMINARE VOCI DI DISINSTALLAZIONE
 
 

Succede a volte di cancellare un programma utilizzando la finestra INSTALLAZIONE APPLICAZIONI del pannello di controllo, visualizzata nella finestra 4.02, e che la voce relativa al programma nella finestra stessa non venga cancellata.
 

 
FIG. 4.02
 

Per rimuovere le voci rimaste si deve aprire l’editor del registro di configurazione e selezionare la chiave
HKEY_LOCAL_MACHINE\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Uninstall
In questa chiave si devono poi selezionare le voci da eliminare, una per una, e utilizzare il comando MODIFICA – ELIMINA.
 
 

PASSWORD SCREEN SAVER
 
 

Se si dimentica la password dello screen saver è possibile disabilitarla, impostando il valore esadecimale ScreenSaveUsePassword a 0. ScreenSaveUsePassword si trova nella chiave
HKEY_CURRENT_USER\Control Panel\Desktop
 
 

NASCONDERE IMPOSTAZIONI
 
 

È possibile nascondere alcune impostazioni del Pannello di controllo di Windows, creando una nuova sottochiave con il nome System. Si deve aprire l’editor e selezionare la chiave
HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Policies
e utilizzare il comando MODIFICA – NUOVO – CHIAVE. Per nascondere le impostazioni si devono aggiungere i valori DWORD con i nomi elencati di seguito, impostati a 1. Per creare nuovi valori si utilizza il comando MODIFICA – NUOVO – DWORD.

  • No Print Sharing: per impedire di condividere le stampanti.
  • No DispcPL: per impedire le modifiche alla risoluzione dello schermo, le modifiche allo screen saver e allo sfondo.
  • NoDev MgrPage: per nascondere Gestione periferiche.
  • No NetSetup: per nascondere il modulo della rete.
  • No DispSetting Page: per nascondere la scheda che permette di modificare la risoluzione.
  • No PwdPage: per impedire di modificare la password esistente.
  • NoEntire Network: per bloccare l’accesso all’intera rete.

 

LUNGHEZZA PASSWORD
 
 

È possibile specificare la lunghezza minima delle password di rete, creando una nuova voce con il nome MinPwdLen utilizzando il comando MODIFICA – NUOVO – BINARIO. MinPwdLen deve essere creata all’interno della chiave
HKEY_LOCAL_MACHINE\Software\Windows\Current\Version\Policies\Network
Utilizzando il comando MODIFICA – MODIFICA si deve poi digitare il valore minimo della password, in notazione esadecimale (i numeri seguenti vanno da 1 a 18 in notazione esadecimale: 00, 01, 02, 03, 04, 05, 06, 07, 08, 09, 0A, 0B, 0C, 0D, 0E, 0F, 10, 11, 12).
 
 

CARTELLA PREDEFINITA DOWNLOAD
 
 

Modificando il valore Directory, all’interno della chiave
HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\InternetExplorer\Download
Si sceglie la cartella predefinita per scaricare i file da Internet.
 
 

MENU AVVIO SENZA RITARDI
 
 

Succede di fare un clic sul pulsante STAR, per aprire il menu AVVIO e questo non si apre subito, ma deve aspettare prima che terminino altre operazioni. Per aprire il menu AVVIO senza ritardi si deve creare una nuova voce MenuShowDelay, con valore 50, all’interno della chiave
HKEY_CURRENT_USER\ControlPanel\Desktop
 
 

FRECCIA COLLEGAMENTI
 
 

Quando si crea un collegamento in Windows, l’icona del collegamento è rappresentata con una piccola freccia in basso a sinistra. La figura 4.03 visualizza un esempio, con la freccia evidenziata in rosso.
 

 
FIG. 4.03
 

Per eliminare la freccia dall’icona si deve eliminare il valore IsShortcut, utilizzando il comando MODIFICA – ELIMINA, dalle chiavi
HKEY_CLASSES_ROOT\Lnkfile
e
HKEY_CLASSES_ROOT\Piffile
 
 

FINESTRE DURANTE IL TRASCINAMENTO
 
 

Per visualizzare le finestre durante il trascinamento si deve creare il valore DragFullWindows utilizzando il comando MODIFICA – NUOVO. Impostare il dato al valore 1. Se questo valore esiste già si deve semplicemente modificarlo.
DragFullWindows deve essere creato all’interno delle chiavi
HKEY_CURRENT_USER\Control Panel\desktop
e
HKEY_USERS\.Default\Control Panel\desktop
 
 

MODIFICA DATI UTENTE
 
 

Le voci RegisteredOwner e RegisteredOrganization contengono rispettivamente i valori dell’utente e dell’azienda. Queste voci si trovano all’interno della chiave
HKEY_LOCAL_MACHINE\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion
 


     Manuale REGISTRY
04     ALCUNE CHIAVI UTILI    
 
 inizio testo aumenta dimensioni testo diminuisci dimensioni testo informazioni indice manuale REGISTRY
 
 
Pubblicità  
 
Applicazioni iPhone















Condizioni d'uso | Informativa Privacy e Cookie Policy | Crediti
Copyright©2005 tutti i contenuti sono proprietà esclusiva di ManualiPc.it

 
Manualipc - Via Casette 13 - Saletto di Breda - 31030 Treviso, Italy - tel. 0422.98135 - email info@manualipc.it - P.I. 03687860266